• U-earth Biotech

U-Mask scende in pista con WSeries

U-Mask è da oggi partner di W Series, il campionato automobilistico monoposto riservato alle donne, che si correrà in Inghilterra - a Silverstone - il 16 e 17 luglio.



Una collaborazione importante, quella tra U-Mask e W Series, che non solo permette alle atlete e allo staff di partecipare all’evento sportivo in sicurezza ma che vuole anche sostenere i talenti femminili: le donne pilota, protagoniste di questo campionato.

Un tema fondamentale per U-Mask, guidata da donne e che conta il 65% di presenze femminili.


Siamo davvero entusiasti di questa collaborazione con W Series. Sostenere le donne, il loro talento espresso ai massimi livelli è una sfida che ci appassiona e che accogliamo con grande impegno: non vediamo l’ora di vedere come si svolgerà il campionato. Per noi di U-Mask è un grande piacere non solo poter contribuire alla sicurezza delle atlete ma anche dare un tocco in più al loro outfit con un accessorio attento al design che diventa così un tratto distintivo di questa competizione.”


W Series è solo l’ultima squadra in ordine di tempo che va ad aggiungersi alla già lunga lista di organizzazioni sportive che hanno scelto U-Mask: F1, Red Bull KTM, SailGP, Urania Basket Milano e SkyTempesta Racing. Segno che il connubio tra design e tecnologia, le caratteristiche esclusive, le prestazioni e la capacità di valorizzare le divise fanno di U-Mask, presente in 121 Paesi, un partner ideale.


Bello il pensiero di Catherine Bond Muir, Chief Executive Officer, W Series: “La lotta mondiale alla pandemia continua; per noi di W Series la sicurezza dei piloti e dello staff non può che essere una priorità, all’altezza degli standard internazionali a cui aderiamo. La partnership con U-Mask rafforza la nostra etica professionale, l’orientamento alla sicurezza e coesione del team, tutti aspetti che ci hanno portato tanto lontano in così poco tempo. Inoltre, il design personalizzato di U-Mask rende W Series distinguibile nei paddock e regala un nuovo volto allo sport motoristico”.


Dopo la gara di Silverstone del 16 e 17 Luglio, W Series sposterà in altri 5 Paesi tra cui Belgio, USA e Messico.